35-years-youngarrow--downarrow--leftarrow--rightattuatori-rotativiclose_modal_windowconfiguratorencoder-lineariencoder-rotativifacebookgiuntigoogle-plus--framegoogle-plusinstagraminterfaccelinkedinlocationlogo--negativemap--italymap--worldwidepinterestsearch--whitesearchthumb-listtwittervisualizzatoriyoutube

Encoder speciali in acciaio inox per l'industria alimentare, dell'imbottigliamento, chimica, farmaceutica, medicale e cosmetica

Encoder speciali in acciaio inox per l'industria alimentare, dell'imbottigliamento, chimica, farmaceutica, medicale e cosmetica

Lika Electronic offre una gamma completa di encoder in acciaio inox destinati all'industria alimentare, dell'imbottigliamento, chimica, farmaceutica, medicale e cosmetica.
Sono specificamente progettati per ottemperare agli stringenti requisiti normativi di questi settori e far fronte alle loro peculiari condizione operative.

Progettazione dedicata
Custodia, flangia e albero sono in acciaio inossidabile AISI 303. Una cura particolare è stata rivolta alla progettazione nel rispetto dei parametri di “hygienic design” e alla finitura superficiale liscia senza vernici. Garantiscono eccellenti proprietà antibatteriche ed eccezionale resistenza alla corrosione e prevengono l'accumulo di contaminanti. I robusti cuscinetti montati nell'alloggiamento in acciaio inox contribuiscono a migliorare solidità e protezione. Ne consegue un'ottima robustezza in condizioni e temperature critiche (fino a -40°C +100°C) e un grado IP elevato (fino a IP67). Connettori e cavi sono rigorosamente selezionati per sostenere il contatto con agenti chimici e l'aggressività di frequenti sanitizzazioni. Lika produce anche una serie completa di encoder ATEX.

Gamma incrementale e assoluta
La gamma inox include: encoder incrementale ottico I58SK; encoder magnetici MI36K / MC36K di piccole dimensioni; encoder ad elevata accuratezza AM58K con interfaccia bus; serie di encoder ATEX incrementali XC77 e assoluti XAC77 certificati per l'uso in zone 1, 2, 21, 22.

I58SK è un encoder incrementale ottico che presenta una flangia per fissaggio “a morsetto” di 58 mm e un albero sporgente di diametro compreso tra 6 e 12 mm. E' disponibile sia in versione a onde quadre che sinusoidali e un'ampia scelta di circuiti d'uscita: NPN, PNP, Push-Pull, Line Driver, Universale e 1Vpp. Vanta una risoluzione fino a 10.000 PPR ad alta accuratezza (2.500 PPR nella versione analogica) e una velocità di rotazione massima di 12.000 rpm. Le uscite cavo e connettore M23 completano la configurazione elettrica. Da segnalare il range esteso della temperatura di esercizio (-40°C +100°C).

Quando lo spazio è limitato, l'encoder miniaturizzato MI36K/MC36K è la scelta ideale. Questo encoder versatile ed economico si caratterizza per un corpo compatto del diametro di soli 36 mm e albero cavo o sporgente di 6 mm. A dispetto delle piccole dimensioni, assicura un grado di protezione IP67 e un'elevata resistenza a shock e vibrazioni, in un ampio range termico (-20°C +85°C). Dispone di un sistema di lettura magnetica ampiamente affidabile e fornisce segnali in quadratura attraverso circuiti d'uscita standard HTL e TTL. La risoluzione raggiunge i 2.048 PPR.

AM58K è l'encoder CANopen e Profibus ad alte prestazioni capace di unire insieme robustezza, flessibilità, interfacciabilità e accuratezza per le applicazioni food più rigorose. Offre la massima versatilità e soddisfa le più diverse esigenze meccaniche ed elettriche. E' offerto con flangia standard di 58 mm e in entrambe le versioni con albero cavo (Ø 14, 15 mm) e sporgente (Ø 6, 8, 9.52, 10, 12 mm) per una molteplicità di varianti di montaggio. Il nuovo encoder assoluto presenta un'ottica evoluta, con risoluzioni fino a 25 bit multigiro (13 bit monogiro per 4.096 giri) e può essere facilmente integrato nelle più diffuse reti industriali grazie all'implementazione delle interfacce di comunicazione CANopen e Profibus che garantiscono una programmabilità completa e diagnostica estesa tra cui: risoluzione, direzione di conteggio, preset, offset, finecorsa, ecc. Una somma di caratteristiche superiori rendono l'AM58K un encoder d'eccellenza per posizionamenti accurati e lunga durata di esercizio nelle applicazioni in ambito alimentare.

Gli encoder XC77 e XAC77 con certificazione ATEX secondo la Direttiva 2014/34/EU nascono per l'installazione in ambienti alimentari industriali. Sono dispositivi “ad alta protezione” e ottemperano ai requisiti di categoria 2: sono dotati di custodia stagna, antideflagrante e ignifuga in acciaio inox e garantiscono un elevato livello di protezione contro gli inneschi in presenza di atmosfere esplosive di gas e polveri. Possono essere impiegati in applicazioni in zone 1, 2, 21, 22 e classe di temperatura T6 (T85°C). Montano una custodia ultra-robusta in acciaio con spessori incrementati e finitura superficiale liscia senza vernici. Il design igienico garantisce eccellenti proprietà antibatteriche ed eccezionale resistenza alla corrosione, prevenendo l'accumulo di contaminanti. Aggiungono specifici trattamenti superficiali per la protezione contro salsedine, corrosione, contaminanti chimici e sanitizzanti. Si avvalgono di un'opto-elettronica superiore per un funzionamento sempre affidabile e sicuro.
Sono disponibili in numerose interfacce di comunicazione sia incrementali (NPN, Push-Pull, Line Driver, Universale) che assolute (SSI, BiSS, parallela, analogica in corrente o in tensione, con programmatore di camme integrate, Profibus, CANopen, DeviceNet, Modbus RTU, Profinet, EtherNet/IP, POWERLINK, EtherCAT, Modbus TCP, ...). 

Top